Mega Piano per 500mila assunzioni nella Pubblica Amministrazione

I conti che ha fatto lo Stato rispetto al personale della Pubblica Amministrazione ha certificato che i dipendenti hanno in media 50 anni e da troppo tempo non si fa ricambio generazionale per il blocco delle assunzioni. La cosa sta diventando abbastanza drammatica perché, data l'elevata età dei dipendenti attuali, entro i prossimi tre o quattro anni saranno circa mezzo milione le uscite di personale non rimpiazzate.

Per questi motivi, e per dare una svolta al problema della disoccupazione giovanile, il governo sta pensando ad un mega concorso per sostituire i dipendenti della pubblica amministrazione che andranno in pensione in questo quadriennio. Se ne parla in questi giorni proprio perché si sta preparando la finanziaria che già potrebbe prevedere qualcosa. 

A esporre il progetto è stato il sottosegretario al Ministero della Pubblica Amministrazione quindi la fonte è ufficiale. Si prevede che il governo possa indire in questi prossimi anni dei bandi nazionali, tipo mega concorsi con le figure che necessitano a tutta la pubblica amministrazione e dare meno spazio libero ai vari enti. 

Assumere mezzo milione di giovani nei prossimi quattro anni non sarà affatto facile, anche perché bisognerà valutare l'effettiva necessità della macchina statale, ma il fatto che se ne parli è già molto positivo. Vi consigliamo di continuare a seguirci grazie alla nostra newsletter così da rimanere aggiornati sull'evolversi della notizia.

Fresh

Libri per la Preparazione di: 
Concorsi - Test - Esami
in evidenza

Editore: Edipress sas - p.iva 01967430644 -

"Diario Lavoro" è una testata registrata presso il Tribunale di Ariano Irpino (AV)

Iscrizione R.O.C. n. 8215

Direttore Responsabile: Sonia Mannese

Sito web realizzato da Edipress sas

DIRITTO di RECESSO