ENEL: tutte le posizioni lavorative aperte in Italia

25/07/2017

Enel è la prima azienda in Italia a fornire energia elettrica e la seconda in Europa. Anche se ne è stata privatizzata una buona percentuale l’azienda resta sempre nella mani dello Stato italiano, infatti il ministero dell’Economia rimane il suo maggiore azionista. L'ente è stato istituito dal quarto governo Fanfani tra il 1962 e il 1963 e oggi è presente in 40 paesi del mondo su 4 continenti. Già nel 2016 l''azienda aveva raggiunto con i sindacati un'intesa per avviare un piano lavoro triennale.

 

 

 

 

 

 

Il piano, che è tutt'ora in corso, prevede il prepensionamento di 6000 dipendenti in Italia e come controparte l'assunzione di 2000 giovani. Così Enel ridurrà complessivamente il numero di dipendenti e inserirà forza lavoro giovane. La maggior parte dei nuovi contratti di assunzione saranno a tempo indeterminato. Le nuove figure saranno inserite in tutti gli ambiti professionali e su tutto il territorio nazionale.

 

 

 

 

 

 

Per tutte le ricerche di personale Enel attinge dalla sua banca dati di curriculum che si possono inviare on line. Per questo motivo e anche per verificare le posizioni aperte al momento, con tutti i dettagli su titoli di studio e professionalità ricercate, vi consigliamo di verificare questa pagina web

  

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

il Test Attitudinale
a soli € 14,00
(anziché 17,50)
- PER UN TEMPO LIMITATO -
in evidenza

Fresh

Editore: Edipress sas - p.iva 01967430644 -

"Diario Lavoro" è una testata registrata presso il Tribunale di Ariano Irpino (AV)

Iscrizione R.O.C. n. 8215

Direttore Responsabile: Sonia Mannese

Sito web realizzato da Edipress sas

DIRITTO di RECESSO