SANITÀ: 5.000 nuove assunzioni nella Regione Lazio

30/05/2018

Il 22 maggio 2018 è stata approvata dalla giunta regionale del Lazio una proposta di legge con l’obiettivo di garantire il ricambio generazionale del personale impiegato nella Sanità. Il provvedimento è stato presentato dal

 

 

 

presidente, Nicola Zingaretti e dall'assessore alla Sanità, Alessio D'Amato. 
Dal 2018 al 2022 saranno reclutate, con concorsi pubblici, 5.000 unità di personale per gli ospedali del Lazio, circa mille ogni anno. La Normativa prevede l’espletamento dei concorsi pubblici e la formazione di graduatorie a cui attingere per un periodo massimo di 36 mesi.

Le novità della nuova normativa regionale prevedono l’espletamento dei

 

 

 

concorsi pubblici e la formazione di graduatorie a cui attingere per un periodo massimo di 36 mesi (tre anni), tempo oltre il quale decadono automaticamente. Varrà per i concorsi a partire dal 31 gennaio 2018.
Dal 2018 al 2022 saranno reclutati con concorsi pubblici 5.000 unità, circa mille ogni anno per nuove assunzioni e per una nuova fase di ricambio e di rafforzamento del personale. Entro la fine... continua a leggere

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

il Test Attitudinale
a soli € 14,00
(anziché 17,50)
- PER UN TEMPO LIMITATO -
in evidenza

Fresh

Editore: Edipress sas - p.iva 01967430644 -

"Diario Lavoro" è una testata registrata presso il Tribunale di Ariano Irpino (AV)

Iscrizione R.O.C. n. 8215

Direttore Responsabile: Sonia Mannese

Sito web realizzato da Edipress sas

DIRITTO di RECESSO