Polizia Penitenziaria: 754 agenti

11/03/2019

Per partecipare alla selezione i candidati devono essere in possesso della licenza di terza media o del diploma, della cittadinanza italiana, dell’idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di polizia penitenziaria, della sana e robusta costituzione fisica, delle qualità morali e di condotta, del godimento dei diritti civili e politici etc. I due concorsi indetti da parte del Ministero della Giustizia per il reclutamento di 754 allievi agenti del Corpo di Polizia Penitenziaria, saranno così suddivisi: 188 donne e 566 uomini.

 

 

Nel compilare la domanda di partecipazione i candidati devono indicare nome e cognome; data e luogo di nascita; codice fiscale; possesso della cittadinanza italiana; il titolo di studio posseduto; non aver riportato condanne penali; l’iscrizione alle liste elettorali etc.

Le prove d’esame consistono in una prova scritta, che verterà su una serie di domande a risposta sintetica o a scelta multipla, riguardanti argomenti di cultura generale e materie oggetto dei programmi della scuola dell'obbligo... continua a leggere

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

il Test Attitudinale
a soli € 14,00
(anziché 17,50)
- PER UN TEMPO LIMITATO -
in evidenza

Fresh

Editore: Edipress sas - p.iva 01967430644 -

"Diario Lavoro" è una testata registrata presso il Tribunale di Ariano Irpino (AV)

Iscrizione R.O.C. n. 8215

Direttore Responsabile: Sonia Mannese

Sito web realizzato da Edipress sas

DIRITTO di RECESSO