Carabinieri: concorso per 626 Allievi Marescialli

16/10/2019

E' stato indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'ammissione al 10° corso triennale (2020-2023) di 626 (seicentoventisei) allievi Marescialli del ruolo ispettori. Possono partecipare al concorso i cittadini italiani che alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande abbiano conseguito il diploma di istruzione secondaria di secondo grado a seguito della frequenza di un corso di studi di durata quinquennale ovvero quadriennale integrato dal corso annuale previsto per l'accesso all'università.

 

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere presentata esclusivamente on-line avvalendosi della procedura disponibile nell'area concorsi del sito ufficiale dell'Arma dei carabinieri entro il termine perentorio dell’11 novembre. Lo svolgimento del concorso prevede l'effettuazione di: a) prova preliminare; b) prove di efficienza fisica; c) accertamenti psico-fisici per la verifica dell'idoneità psico-fisica; d) prova scritta per accertare il grado di conoscenza della lingua italiana; e) accertamenti attitudinali; f) prova orale; g) prova facoltativa di lingua straniera.

 

I candidati saranno sottoposti - con riserva di accertamento del possesso dei requisiti prescritti per la partecipazione al concorso - a una prova preliminare. La prova, della durata di 60 (sessanta) minuti, consisterà nella somministrazione di un questionario comprendente un numero di quesiti a risposta multipla predeterminata non superiore a 100 (cento). Essa verterà su argomenti di cultura generale (italiano, attualità, storia, geografia, matematica, geometria, Costituzione e cittadinanza italiana, scienze), di storia e struttura ordinativa dell’Arma dei Carabinieri, di logica deduttiva (ragionamento numerico e capacità verbale)... continua a leggere

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

il Test Attitudinale
a soli € 14,00
(anziché 17,50)
- PER UN TEMPO LIMITATO -
in evidenza

Fresh

Editore: Edipress sas - p.iva 01967430644 -

"Diario Lavoro" è una testata registrata presso il Tribunale di Ariano Irpino (AV)

Iscrizione R.O.C. n. 8215

Direttore Responsabile: Sonia Mannese

Sito web realizzato da Edipress sas

DIRITTO di RECESSO